Last Minute

lunedì 13 gennaio 2014

Vita da clochard... seconda parte

Come ogni giorno Marco è andato in Via Napoli, lui che è riuscito a fotografare "A persona" , lui che è riuscito ad entrare nel suo cuore, continua a raccontarci le sue sensazioni e ad illustrarci la vita da clochard di "A persona". Marco lo fa di nascosto, non vuole ferirlo perchè sa che si ritiene un "mediocre" e vuole rimanere anonimo e con molto garbo cerca di non fare rumore, di non attirare a sè alcuna attenzione perchè ormai lui non esiste e ne è fortemente convinto. Marco per dare idea a chi vuole essere sensibile a questo dramma ha voluto fare delle foto che ritraggono  via Napoli a Roma , via che viene sfiorata ogni giorno da migliaia di statali , i meno colpiti dalla crisi, e da turisti ignari del medesimo dramma. Prima fotografa la via , che interseca un mercato ormai li da 50 anni e poi fotografa i particolari. Prima il famoso Bar rimasto agli anni 70 con i due germani che vanno avanti non per fare i soldi ma per mandare avanti una tradizione quella che ha sempre caratterizzato la volontà dei genitori. 


Dopo fotografa una coperta lasciata sul posto dove "A persona"  passa di più il suo tempo.


Poi ha fotografato le fioriere messe a circa 1,70 di altezza da terra dove sono custoditi i propri effetti personali. 


Alla fine Marco riesce a scattare più foto del "Grande Ignoto" colui che ogni giorno è l'argomento principale di conversazione di tutti perchè la sua presenza riempie il luogo e lo rende vivo. 

Ecco il bar, il suo Bar

Oggi il "Signor Mediocre" stava accucciato intento a scrivere su dei fogli frasi che potrebbero non avere un senso, ma un senso lo hanno. Era nervoso simile a tutti quando ricomincia la settimana, ma il suo nervosismo era alle stelle.


Marco, in compagnia di un amico, gli si avvicina per chiedergli, come fa ogni giorno, se volesse qualcosa al bar , infastidito gli chiede di lasciarlo perdere.  "A persona" non  lo riconosce, Marco c'è rimasto male ma sa che va protetto, va capito e così si allontanano rispettando il  suo volere. 
Marco ogni giorno , ogni sera , in ogni momento ha un pensiero di fratello ,  di affetto nei suoi confronti e vorrebbe che qualcuno lo venga a cercare, riconoscendolo con un grado di parentela, cosìcchè si possa togliere dalla strada e possa avere quel calore, quell'affetto che gli manca, le giuste cure.  Ecco perchè continuerà a divulgare le sue foto, parlandoci ancora di lui...

#chilhavisto  #personescomparse  #barbone  #clochard  #amico #tvb  #unastoriavera  #bar  #ignoto #vianapoli  #roma